News

Mobile Device Management per l'Enterprise

  • Home
    Home This is where you can find all the blog posts throughout the site.
  • Categories
    Categories Displays a list of categories from this blog.
  • Tags
    Tags Displays a list of tags that have been used in the blog.
  • Login
    Login Login form

b2ap3_thumbnail_Datacenter.png

Da oggi le aziende italiane che utilizzano le soluzioni di Enterprise Mobile Security e Data Management di Wandera hanno una garanzia in più per la sicurezza e la privacy dei propri dati mobile, grazie all'erogazione dei servizi da un data center italiano fornito da IBM. A darne notizia è CleverMobile Distribution, che da diversi anni distribuisce in Italia con successo le soluzioni Wandera, considerata tra i principali fornitori di soluzioni per la protezione dei dati mobile, la riduzione dei costi e la raccolta in tempo reale di informazioni sul loro utilizzo.

"In un panorama normativo sul tema privacy e protezione dei dati in particolare fermento e in continua evoluzione - commenta Antonio Tonani, managing partner di Clever - l'ampiamento della propria infrastruttura, con l'erogazione dei servizi da un data center allocato in Italia, è la dimostrazione dell'impegno e dell'attenzione di Wandera verso i clienti locali e il nostro mercato. Questa scelta è la risposta a specifiche esigenze di privacy manifestate da alcune aziende particolarmente sensibili al tema della riservatezza delle informazioni e che desiderano che i propri dati rimangano entro i confini nazionali, e di cui d'ora in poi potranno beneficiare tutti i clienti Wandera."

Wandera fa parte del portafoglio di soluzioni distribuite da CleverMobile Distribution dedicate al mondo dell'enterprise mobility, selezionate tra i migliori vendor mondiali con cui instaura sinergie e collaborazioni dirette nell'interesse di partner e clienti. La piattaforma di Enterprise Mobile Security e Data Management di Wandera è una componente chiave nelle strategie di mobility aziendale, a fianco dell'Enterprise Mobility Management (EMM). L'unione di queste due soluzioni consente infatti di effettuare controlli più completi della mobility, per fornire una migliore gestione dei dispositivi e delle minacce e ottimizzarne l'utilizzo.
Wandera è una realtà in forte espansione, inserita nel 2016 nella Gartner Market Guide for Mobile Threat Defense Solutions tra i pochi vendor valutati che forniscono funzionalità in tutte le quattro aree chiave in ambito MTD (Mobile Threat Defense), e riconosciuta per l'innovazione delle proprie soluzioni da primarie società di ricerca come IDC, Forrester e 451 Research.

Solo nell'ultimo anno, le soluzioni Wandera hanno bloccato più di 8 milioni di minacce per oltre 500 aziende clienti, tra cui alcune delle principali società del settore assicurativo, asset management, retail banking, trasporti, studi legali e professionali. Le sue soluzioni sono considerate attendibili da sei delle prime 10 società di consulenza mondiali, inoltre Wandera ha aumentato i propri clienti Fortune 500 di cinque volte.
Solo lo scorso anno, la sua piattaforma ha analizzato oltre 700.000 applicazioni uniche e tracciato più di 12 milioni di domini web unici per conto dei propri clienti; più del doppio rispetto al 2015.

...

b2ap3_thumbnail_wifiplus-1_wandera.jpg

Le minacce mobili possono colpire in qualsiasi momento. Dal Wi-Fi di casa a quello dell'ufficio o dell'hotel e, più in generale, da qualunque hotspot pubblico. In tutti questi casi Wandera è in grado di proteggere il parco mobile attraverso la propria soluzione +WiFi, recentemente migliorata grazie alla capacità di supportare molteplici dispositivi iOS e la piattaforma Android di Samsung.

Questo potenziamento consente alle aziende di mantenere sempre protetti i propri dispositivi mobili, indipendentemente dalla rete a cui sono connessi. [Approfondisci]

Hits: 534

b2ap3_thumbnail_enterprises-complacent-in-the-face-of-rising-mobile-threats-null-HR.jpg

 

Dal nuovo report di MobileIron "Mobile Security and Risk Review" emerge che le aziende non prendono abbastanza sul serio le minacce mobile. Il report indica una serie di errori commessi dalle imprese in materia di sicurezza mobile; tra questi la mancanza di aggiornamenti periodici dei sistemi operativi mobili e l'utilizzo di policy di sicurezza obsolete. MobileIron ha inoltre analizzato alcuni dei più pericolosi malware e attacchi rivolti ai dispositivi Android e iOS. [Approfondisci]

Hits: 649

b2ap3_thumbnail_logo_MobileIron.png

 

26 aprile 2016 - 11:00 AM PT (20:00 ora locale)

Con il crescente utilizzo di dati mobili, mai come adesso le aziende sono alla ricerca di nuovi modi per capire dove e come i loro dati vengano utilizzati. Uno scenario sempre più incentrato sul mobile comporta anche una maggiore esposizione degli utenti mobili alle nuove generazioni di minacce alla sicurezza.

Partecipa al webinar organizzato da MobileIron e Wandera per comprendere come queste tecnologie complementari si possano integrare facilmente tra loro, per aiutare le aziende a ottenere una protezione senza pari contro le minacce, una visibilità dettagliata sull'utilizzo dei dati e una migliore gestione del parco mobile aziendale.

Registrati!

Hits: 912

b2ap3_thumbnail_03-2.png

Le organizzazioni dispongono di diverse strategie per l'adozione dei dispositivi mobili in ambito aziendale, ma visualizzare su di essi allegati di posta elettronica, o utilizzare servizi cloud personali come Dropbox, può comportare gravi minacce alla sicurezza e conformità, perché i documenti non sono protetti e i dipendenti possono condividerli o archiviarli nel cloud pubblico; completamente al di fuori del controllo dell'IT. TITUS Classification for Mobile offre alle aziende una soluzione mobile completa per la sicurezza delle e-mail e dei documenti, in grado di rispondere a queste esigenze.

TITUS Classification for Mobile fornisce uno spazio sicuro e separato per la posta elettronica aziendale e i documenti. L'interfaccia intuitiva consente di accedere direttamente alla posta elettronica aziendale, alla libreria di SharePoint e ai servizi per la condivisione dei file più comuni, di modo che i file sensibili siano gestiti in base alla policy aziendale. Gli amministratori sono in grado di sfruttare le classificazioni per effettuare un controllo dettagliato sulle facoltà degli utenti di utilizzare l'e-mail, stampare, copiare, caricare e aprire i file in applicazioni di terze parti. Un'ulteriore protezione dei dati è fornita dall'estensione di Microsoft Rights Management Services (RMS) ai dispositivi mobili, per consentire agli utenti di accedere o proteggere i dati utilizzando Microsoft RMS. [Approfondisci]

Hits: 3328
JoomShaper